• Iscriviti via Feed RSS
  • Dolci Ricette su Facebook
  • Dolci Ricette su Twitter
  • Dolci Ricette su Google Plus
  • Dolci Ricette su Pinterest
  • Dolci Ricette su YouTube

Una dolce pausa a Terrazza Termini

Una dolce pausa a Terrazza Termini



Era un vita che non mi capitava di andare in stazione in estate. Quando la mia cara amica Sarah, che non vedo da anni causa distanze, mi ha chiamato per dirmi: “Passo da Roma e resto in stazione due ore, ci vediamo?” (tradotto dal francese), come potevo non fare di tutto per esserci?

L’orario, però… era critico! Dall’una alle tre, cosa fare? Dove portarla a mangiare qualcosa? Lei adora i miei spaghetti, la cucina italiana...

Ed ecco l'idea geniale! Mi sono ricordata di aver letto che alla stazione Termini c'è un posto nuovo e super-italiano tutto dedicato al cibo: si chiama Terrazza Termini! Ci siamo viste lì. ;-)



Cancellato il ricordo di una stazione polverosa, calda e affollata, ho trovato uno spazio sospeso sui binari, dove 2 ore sono volate, anche troppo presto, tra due chiacchiere e del buon cibo. 

La scelta non è stata facile, perché ci sono ben 5 punti ristoro (alcuni con possibilità di acquistare pensieri gastronomici da portare a casa) tutti italianissimi: Fattorie Garofalo, Freetto, Fresco, La Crostaceria e Eccellenze della Costiera.

Ma Sarah, che mi conosce, non ha esitato e abbiamo scelto il mio spazio preferito: la pasticceria!

Grande e ben fornita, la pasticceria e gelateria Eccellenze della Costiera offre una scelta incredibile di dolci della tradizione napoletana e amalfitana: sfogliatelle, pastiere, babà... per non parlare del buon caffè di qualità e, ovviamente, del gelato! 

Noi ci siamo accomodate ai tavolini, ma già ci ho rispedito mia sorella a comprare limoncello e sfogliatelle da portare a casa di zia.

Per noi golosoni di dolci non c'è storia: la scelta e la qualità sono davvero ad alti livelli. Sfido io a sapere che al Piano 1 sopra la stazione Termini c'è un tappeto di super croccanti sfogliatelle (si è capito che mi sono piaciute particolarmente?) e a non passarci. ;-)

Mi piace un sacco questa cosa: non è uno spazio esclusivamente pensato per chi viaggia, infatti per entrare non serve il biglietto, ma è anche per i romani, per chi passa dalla stazione tutti i giorni come pendolare, per chi va in centro e tornando a casa vuole portare qualcosa di buono, per chi vuole prendere un aperitivo (dettaglio non trascurabile: è aperta dalle 7.00 alle 23.00).


E comunque, la Terrazza Termini è attrezzatissima per i viaggiatori. Sarah ha ricaricato il telefono, ha avvisato i suoi delle tappe de viaggio grazie al wi-fi free e, se non fosse stato troppo tardi, si sarebbe concessa un massaggio ristoratore!



Se vuoi saperne di più, scopri i dettagli sulla Terrazza Termini cliccando sul link. ;-)











Commenti